Una Preghiera

Sono molto dispiaciuto di leggere sul web alcuni siti che pubblicano ancora tutte le intercettazioni telefoniche della mia famiglia durante questi lunghi anni di tragedia, orrore e martirio.
Prego tutti i miei sostenitori, amici, parenti e famigliari di non rispondere minimamente a queste provocazioni. Se qualcuna delle persone a me vicine risponderà o commenterà, mi sentirò costretto a dissociarmi e allontanarmi da chi vorrà essere coinvolto in ciò.
Vi prego di ascoltare le mie preghiere.
Un abbraccio sincero, Raffaele
I’m very sorry to read some web sites that publish still wiretaps of my family during these long years of tragedy, horror and martyrdom.
I please all of my supporters, friends, relatives and family members to not respond to these provocations. If any of the people close to me respond or comment on this, I feel obligated to dissociate myself and get away from who want to get involved on that.
Please listen to my prayers.
A heartfelt hug, Raffaele

Questo post è disponibile anche in: Inglese, Tedesco, Spagnolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *